Deficit monolaterale dell’elevazione

Il deficit monolaterale dell’elevazione è quasi sempre congenito.
La persona presenta una limitazione dell’elevazione dell’occhio affetto e posizione anomala del capo con mento elevato.
In posizione dritto davanti l’occhio colpito è ipotropico, ma può esservi anche parallelismo degli assi visivi.

Frequentemente si manifesta in persone con ptosi congenita.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Cookie policy Privacy policy

OK